Tecnologie - Technology

Tempra Termica

Nel trattamento di tempra termica, il sistema di sollecitazione residua si ottiene attraverso gradienti termici transitori che si determinano nella fase di rapido raffreddamento da temperature al di sopra della temperatura di transizione vetrosa. Il processo si basa sul rapido raffreddamento del componente una volta portato a temperature superiori a quella di transizione del vetro. Il tutto avviene in due fasi:
 

  • Fase 1: Riscaldamento del pannello a 620°/640° C in cui si viene a creare una differenza di temperatura tra superficie e interno che evita la formazione di problematiche e deperimento del vetro;
     
  • Fase 2: Raffreddamento veloce del pannello. Questo rapido raffreddamento genera un gradiente di temperatura tra zona interna e superficie che provoca un ritiro differenziale, causa dell’insorgenza degli sforzi residui di compressione in superficie.

 

Tempra terminca 

Questo sito utilizza i cookies per migliorare il servizio. Continuando la navigazione su questo sito si accettano i termini di utilizzo. Maggiori Infomazioni.    Chiudi X