Tecnologie - Technology

Tempra Chimica

La tempra chimica è un trattamento di superficie che avviene a temperature al di sotto di quella di transizione vetrosa. I vetri da trattare vengono immersi in un bagno di sali fusi di potassio a temperature superiori a 380° C, producendo per effetto dei gradienti dei rispettivi potenziali elettrochimici uno scambio ionico tra gli ioni sodio di superficie presenti nel vetro e gli ioni potassio contenuti nel sale. L’introduzione di ioni di potassio con dimensioni notevolmente superiori a quelle degli ioni di sodio, comporta come conseguenza, l’instaurarsi di un sistema di sollecitazioni residue caratterizzato da tensioni di compressione sulla superficie compensate da tensioni di trazione all’interno del vetro.

 

 

Tempra chimica 

Questo sito utilizza i cookies per migliorare il servizio. Continuando la navigazione su questo sito si accettano i termini di utilizzo. Maggiori Infomazioni.    Chiudi X